Ristrutturazione bagno Milano

Ristrutturazione bagno Milano: guida passo passo

In genere, la ristrutturazione del bagno è il lavoro che viene effettuato più frequentemente nel corso degli anni in una abitazione. Questo succede per una serie di motivi. Prima di tutto per una necessità legata al rinnovo degli impianti, soprattutto se si tratta di una abitazione antica oppure di una abitazione particolarmente datata.

In altri casi, invece, si provvede alla ristrutturazione del bagno semplicemente per il piacere di rinnovare l’ambiente cambiando sia le mattonelle che i sanitari. Vediamo adesso quali sono in vari passaggi da effettuare per procedere con la ristrutturazione bagno Milano.

Ristrutturazione bagno Milano: il progetto

Progetto ristrutturazione bagno

Ristrutturazione bagno Milano

La prima cosa da fare è quella di rivolgerci ad un tecnico specializzato, architetto o geometra, che ci aiuti ad avere una panoramica generale di ciò che dovrà essere fatto a livello di permessi, con la burocrazia, le tempistiche ma, soprattutto la spesa che dovremo affrontare.

Una volta che il tecnico vi avrà dato le giuste indicazioni e informazioni su ciò che dovrete fare (mettiamo il caso che si debba smantellare di sana pianta il bagno), ecco quale sarà il percorso da effettuare. Dopo avere calcolato la spesa di tecnico, materiale per la muratura e oggetti e accessori per il bagno (sanitari, mattonelle, vasca da bagno o box doccia e così via) potete autorizzare il via alla ristrutturazione del bagno.

I lavori di ristrutturazione bagno

Lavori ristrutturazione bagno

Ristrutturazione bagno Milano

I primi con cui avrete a che fare saranno i muratori che procederanno con lo smantellamento del bagno, smontando i sanitari, rompendo mattonelle e piastrelle e procedendo con l’eventuale sostituzione dei vecchi impianti. Una volta effettuata questa prima fase dei lavori si dovrà procedere con l’intervento dell’idraulico che procederà con l’impianto dei nuovi sanitari e l’elettricista che dovrà garantire il corretto funzionamento dell’illuminazione.

Questa è una fase molto importante e delicata poiché, una volta effettuato il tracciato degli impianti, è molto importante che vengano fatte delle foto così da tenere a mente dove passano i tubi nel caso in cui si dovessero fare dei buchi sulla parete o sul pavimento in un secondo momento oppure se doveste riscontrare problemi di perdite e di malfunzionamenti degli impianti alla fine dei lavori.

Rifacimento bagno Milano

Rifacimento bagno

Ristrutturazione bagno Milano

Dopo aver realizzato l’impianto idraulico e quello elettrico è il momento del piastrellista che poserà sia il pavimento che le piastrelle che avete scelto per il vostro nuovo bagno. Dopo avere effettuato i controlli di routine da parte dell’idraulico, si passa alla fine del lavoro di ristrutturazione bagno, ovvero, la tinteggiatura delle pareti e del soffitto.

Solo alla fine potrete completare l’opera con l’applicazione di specchio, accessori, lampade. Se lo desiderate potreste anche ridurre il numero di operai che si avvicendano affidandovi ad un unico operaio, ma in questo caso dovrete essere certi che sia in grado di affrontare tutte le operazioni richieste.